Nuova Tunisia, nuove visioni economiche, nuove opportunita’

Da anni il Consorzio è attivo  nell’area Magreb e ha realizzato in Tunisia incontri sui temi hitech (elettronica) con le imprese locali fino ad istaurare un proprio Forum Fortronic in parallelo alla maggiore fiera locale MEDINDUSTRIE in Tunisi.

Anche quest’anno in collaborazione con FIPA ( Foreign Investment Promotion Agency) il Consorzio ELINT è stato presente con una delegazione al TIF 2017 per valutare le effettive opportunità di business che il Paese nordafricano riserva alle aziende Italiane.

elint_tunisia     tunisiaConvegno

Giunto ormai alla 18ma edizione dall’inizio della sua inaugurazione,  il Tunisia Investment Forum « TIF 2017 »  si è confermato anche quest’anno  l’immancabile appuntamento annuale B2B.

Svolto presso l’Hotel El Mouradi Gammarth il  9 e 10 Novembre 2017 scorsi, il TIF si è focalizzato quest’anno su il seguente tema:
«Nuova Tunisia, Nuova visione economica»

Proprio attorno a queste sfide ed opportunità  il Forum ha  riunito i rappresentanti di circa 50 paesi e le personalità di alto livello delle organizzazioni, istituzioni economiche e finanziarie locali ed internazionali.

Il convegno inziale che ha visto la  presenza del Presidente del Governo Tunisino e di alti funzionari delle istituzioni internazionali ha presentato  la visione strategica di sviluppo futuro della Tunisia davanti a una platea di oltre 1500 partecipanti tra funzionari, uomini d’affari, istituzioni finanziarie ed esperti in varie aree connesse agli investimenti.

Dato condiviso da tutti i relatori è la tendenza al rialzo del mercato tunisino che confermerebbe non solo una ripresa economica ma anche  il ruolo della Tunisia  di hub dell’intera area.

HE M. Youssef Chahed, capo del Governo tunisino,  ha sottolineato che il tasso di crescita del 2% nel 2017 riflette una tendenza al rialzo, prevedendo per il 2018i un tasso di crescita economica del 3%.

Sempre promettenti le prospettive di investimento, confermate anche da da uno studio dell’OCSE che ha rivelato che la Tunisia sta progredendo diventando più integrata nelle catene del valore globali con un cambiamento tangibile dell’ultimo decennio.

Dutante la seconda giornata sono stati organizzati circa 50 incontri di lavoro per promuovere iniziative di partenariato tra investitori in Tunisia.

Per maggiori informazioni: segreteria@consorzioelint.it

Comments are closed.